skip to Main Content
Logo Inciso Al Laser Barber Shop
Logo Inciso Al Laser Barber Shop
Ballarò Meccanismo A 2 Anelli Per Fogli A5
Portamenù Ballarò Graal Vini & Cucina
Esempi Di Ballarò Con Logo Inciso Al Laser
Portamenù Ballarò Graal Vini & Cucina
Portamenù Ballarò Graal Vini & Cucina
grigio chiaro con incisione laser
Barber Shop
Portamenu Formato A5 Ballarò
Portamenu Ballarò La Bottega Bruner
Portamenu Formato A5 Ballarò
La Bottega Bruner incisione laser
Portamenu Formato A5 Ballarò
La Bottega Bruner incisione laser
Portamenu Formato A5 Ballarò
Logo Inciso Al Laser Barber ShopBallarò Meccanismo A 2 Anelli Per Fogli A5Portamenù Ballarò Graal Vini & CucinaEsempi Di Ballarò Con Logo Inciso Al LaserPortamenù Ballarò Graal Vini & CucinaPortamenù Ballarò Graal Vini & CucinaBarber ShopPortamenu Formato A5 BallaròPortamenu Formato A5 BallaròPortamenu Formato A5 BallaròPortamenu Formato A5 Ballarò

Ballarò – Portamenu A5 orizzontale con anelli

Il portamenu formato A5 Ballarò l’ho pensato per facilitare l’auto-stampa dei fogli e fare un formato più piccolo, originale e versatile. Invece della classica apertura a libro verticale, il meccanismo ad anelli è inserito sul lato corto. Quasi a voler simulare un libro di racconti o favole. Il fatto di poter inserire fogli in formato A5 facilita notevolmente la stampa fai da te: un foglio A4 diviso esattamente in due! Basta munirsi di una taglierina e una foratrice.

Il portamenu formato A5 Ballarò è interamente realizzato in legno di betulla 6 mm, la base in cui è inserito il meccanismo a 2 anelli è grande circa 23×15 cm. La copertina è personalizzabile con stampa o incisione. Si apre facilmente a 180°, come si può vedere dalle foto, ed è molto capiente: 10-15 fogli, anche plastificati, trovano alloggio facilmente.

Può essere usato per la carta dei dolci, carta dei vini o anche per il menu standard. Da usarsi nei ristoranti, birrerie, enoteche, pizzerie, longue-bar. Il particolare formato lo rende molto adattabile alle più svariate situazioni e location. Ballarò è stato scelto dal locale Chalet 3.0 di Carpi (MO) sposandosi perfettamente come complemento d’arredo nella deliziosa sede di Piazza Garibaldi.

Ballarò è davvero versatile: potrebbe essere usato per eventi, centri ricreativi e tanto altro. Se si inseriscono fogli bianchi uso mano (carta leggera da fotocopie da 80 g per intenderci) ci entrano almeno 30/40 fogli, quindi diventerebbe un block-notes a tutti gli effetti.

Per il portamenu formato A5 Ballarò (se si vogliono stampare in modo autonomo i fogli) bisogna munirsi di una perforatrice per fogli tipo questa foratrice a foro singolo Rexel (su Amazon a 12 euro) o meglio ancora di una perforatrice a 2 fori come la Rapesco PF820ML1 che consente, con un singolo passaggio, di centrare il foglio e fare i 2 fori contemporaneamente.

Come taglierina consiglio solo i modelli a lama rotante: molto più precisi di quelli a ghigliottina. Un’ottima marca è la Avery e il modello TR002 è più che sufficiente per questo lavoro. Si trova su Amazon a circa 40 euro.

Il mercato Ballarò di Palermo

Ballarò è fra i più antichi mercati permanenti della città di Palermo. Principalmente per gli alimentari, si trova di tutto e a buon prezzo. Molto caratteristico sia per l’architettura che per gli oriundi (soprattutto). Gente stravagante e pittoresca se ne trova a iosa. Da vedere e vivere almeno per mezza giornata.

Per saperne di più:

Wikipedia

TripAdvidor

Back To Top